La commissione di valutazione degli Ordini e Collegi professionali

L’organismo è stato istituito per offrire un servizio gratuito alle Amministrazioni ed Enti nell’attività di redazione degli onorari professionali da porre a base di gara di servizi. Fanno parte della CVO le Commissioni Pareri degli Ordini di Ingegneri, Architetti, Geologi e Forestali oltre che dei Collegi dei Geometri e del Periti.

La richiesta, con apposita modulistica, viene inoltrata agli Ordini degli Ingegneri o degli Architetti, che provvedono, a turno, a redigere la bozza degli onorari professionali, sulla base delle indicazioni ricevute dal richiedente. La bozza viene inoltrata agli altri membri della CVO per eventuali integrazioni o correzioni. La versione finale viene poi inviata al richiedente dall’Ordine che l’ha ricevuta. I tempi di risposta sono stati fissati in 10÷15 giorni.